Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Passo del Muratone e monte Lega

 
Zona geografica Val Roja Dislivello 500 m. circa
Difficoltà E Tempo complessivo 4h

Passo del Muratone
PB120287.JPG PB120288.JPG
Monte Lega
PB120289.JPG
Interno fortificazione
PB120290.JPG PB120291.JPG PB120292.JPG
L'osservatorio
PB120293.JPG
PB120294.JPG PB120295.JPG
Il Toraggio
PB120296.JPG
Cima di Marta
PB120297.JPG
Pannello
PB120298.JPG PB120299.JPG PB120300.JPG PB120301.JPG
Altra costruzione incontrata nel tratto che porta al bunker di Scaffa

Data 12/11/2006

Escursione effettuata con il gruppo SMF del Cailigure Genova, per studiare le fortificazioni del passo del Muratone (1157 m.) e monte Lega (1550 m); è stato visitato anche il bunker a Scaffa ed un'altra costruzione incontrata lungo la strada per Scaffa.

Percorso stradale da Genova, in autostrada fino a Ventimiglia per poi seguire le indicazione per la SP 64 in direzione di Dolceacqua ed Apricale; poco prima di arrivare a Pigna, si imbocca la SP 69 per Goura fino alla strada sterrata che porta al passo del Muratone. Dopo il passo si prosegue, sempre su sterrato, fino al successivo rifugio e ancora al bivio, dove è presente un pannello, presso il quale inizia il sentiero che porta alla fortificazione ed all'osservatorio sul monte Lega.

Itinerario dal bivio (posteggio per auto poco agevole, 2-3 massimo) si segue il sentiero che dopo 200 m. di dislivello porta alla prima fortificazione, molto ramificata e ancora in buone condizioni. Sopra questa fortificazione sorge l'osservatorio, anch'esso ben conservato e da dove la vista spazia per tutta la valle; riconoscibili il monte Toraggio e la zona della Cima di Marta. La visita al bunker di Scaffa comporta un trasferimento in auto, sempre su sterrato per alcuni chilometri.