Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Pointe Basse de Mary (3126 m.)

 

Posizione geografica Alpi Cozie meridionali (valle Ubaye)

Dislivello 1200 m.
Difficoltà F+ Tempo complessivo 9h (con neve)

Il rifugio

P.B.de Mary

Pronti a partire

La salita

La vetta

Il ritorno

Data 11/5/2008

Percorso stradale da Genova, in autostrada fino a Mondovì proseguendo verso Borgo San Dalmazzo e il Colle della Maddalena dopo il quale si procede in direzione di Barcelonette, svoltando molto prima per arrivare a Saint Paul che si supera per fermarsi a Maljasset (1905 m.) dove si può pernottare in uno dei rifugi CAF; in occasione della sociale si è pernottato al Gite d'etape Le Cure (ottimo).

Itinerario l'escursione si è svolta in ambiente innevato, pertanto i tempi di percorrenza sono più lunghi rispetto ai periodi estivi. Dal rifugio si seguono le prime indicazioni superando una chiesetta ed il torrente; fino ai 2700-2800 m. non ci sono punti particolarmente ripidi, anzi si sale in modo abbastanza graduale anche in presenza di neve. La salita segue il Vallon de Mary, il Vallon de la Pousterle, il versante Sud-Ovest e la cresta Ovest. L'ultima parte è più ripida e precede il tratto di cresta finale.

(Fonte descrizione da relazione gita sociale CAI Ligure di S.Lanzone e G.Caforio)