Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Pointe d'Escreins m.3038

 
Zona geografica Alpi Cozie Meridionali (Queyras) Dislivello 1250 m.
Difficoltà EE / F (se con neve) Tempo totale 7h ore (4h la salita)

Data 6/10/2010

Percorso stradale in autostrada fino a Mondovì dove si iniziano a seguire le indicazioni per il Colle della Maddalena che si supera proseguendo per Col de Vars in direzione di Guillestre fino al bivio per la Val de l'Escreins per arrivare al Refuge de Bassa Rua, dove si posteggia

Itinerario l'escursione si è svolta con poca neve nel vallone sotto il Col de Hourtes; dal posteggio si inizia a seguire il sentiero con indicazione Col de Hourtes costeggiando la destra orografica del torrente fino ad arrivare ad un ponte in legno che permette di attraversare il torrente, Si prosegue fino ad incontrare un cartello che indica due sentieri, e si continua seguendo il num.5 (Col de Hourtes) entrando in un bosco che sale con non ripidi tornanti fino ad uscirne a quota m.2341 ed inizia l'avvicinamento al vallone che porterà al colle. Si supera un tratto con alcuni grossi massi ed inizia la salita nel vallone che permette di arrivare a Col de Hourtes (m.2871); in questo punto il panorama diventa molto più ampio e si notano le cime intorno a Pointe d'Escreins. Si continua lungo traccia di sentiero fino alla parte finale dove si superano alcune facili roccette che anticipano la bella cima ed il bel panoarama, dove si notano Pic Nord de la Font Sancle e la vicina Pic Sud.


Partenza

Verso il vallone

Inizio del vallone

Col de Hourtes

Spicca la cima

Il tratto finale

In vetta

(fomte relazione: S.Lanzone, la descrizione completa è su gulliver.it)