Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Pic de Chateau Renard m.2989 e Pic Traversier m.2882

 
Zona geografica Alpi Cozie Meridionali (Queyras) Dislivello 1200 m. complessivi per le due vette
Difficoltà EAI Tempo totale 8h

Data 4/3/2012

Percorso stradale in autostrada fino a ....

Itinerario dal posteggio (m.2020) si supera un ponte in legno e si entra nel tracciato della pista di fondo, che si risale brevemete prima di entrare in un bosco; i tornanti non sono ripidi e si può prendere quota senza eccessivo sforzo. All'uscita del bosco, segue un tratto che non presenta tratti molto ripidi ed introduce nel vallone che permette di raggiungere Col du Lounget (m.2701) dove si può scegliere quale delle due vette si può salire per prima; a sinistra si trova il più vicino Pic Traversier che si può raggiungere in poco più di 1 ora, risalendo i quasi 200 m. di dislivello. Mentre a destra il Pic de Chateau Renard è più lontano, rispetto al precedente; poco dopo il colle occorre perdere leggermente quota e seguire un non ripido traverso, ed iniziare a risalire in direzione dell'osservatorio che si trova non distante dalla vetta. Superato l'osservatorio si procede con la vetta che è in vista, risalendo l'ultimo tratto fino all'ometto presente sulla cima.
Per entrambe le cime, il ritorno avviene ripercorrendo il percorso fatto all'andata.

E' una bella escursione che si presta bene ad essere effettuata anche nel periodo estivo; i panorami che si possono ammirare dalle due cime sono ampii e ripagano dello sforzo fatto. Tecnicamente, non sono presenti passaggi impegnativi o che richiedano attrezzature specifiche.


Verso Col de Longet

Traverso dopo il colle

Pic de Chateus Renard

da Pic Traversier

Alla base del ghiacciai

(fonte relazione: Stelvio L. (CAI Ligure) che ha organizzato e condotto la salita all'interno di attività sociale della sezione