Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Torriglia - Pentema

 
     Zona geografica Val Trebbia   Dislivello 320 m. in salita
     Difficoltà E   Tempo complessivo 6h
PC260002.JPG
Chiesa di Donetta
PC260003.JPG PC260004.JPG PC260006.JPG
PC260007.JPG
Il Brugneto

PC260009.JPG
Cappella dei Bucci o...

PC260011.JPG
...del Colletto
PC260012.JPG
PC260017.JPG
Panorama sul mare
PC260020.JPG
Chiesa N.S.della Guardia

Pentema dall'alto
PC260023.JPG
Pentema

Le foto di Pentema con la ricostruzione della vita e della Natività alla fine del XIX secolo

Data 26/12/2006, 6/1/2014

Percorso stradale da Genova si segue la SS 45 fino ad arrivare a Bargagli e poi si seguono le indicazioni per Torriglia; arrivati a Torriglia si posteggia e poco dopo la piazza della Chiesa, salendo sulla sinistra, inizia il sentiero contrassegnato con "due bolli gialli".

Itinerario da Torriglia (769 m.) si segue il sentiero, con segnavia "due bolli gialli", che sale in modo graduale fino alla frazione di Donetta (1000 m., 40' circa) e poi ancora ad un bivio dove si può scegliere se seguire un sentiero più breve che porta subito a Pentema oppure l'indicazione per il monte Antola che permette, invece, un percorso più lungo ma molto più panoramico dove si può vedere anche il sottostante Lago del Brugneto. Seguendo questo secondo percorso si arriva (poco meno di 2h) alla Cappella del Colletto (1283 m.) da dove si seguirà il segnavia "due quadrati gialli" che porta al Ballo della Gallina (40'). Il panorama spazia dalla vista del mare (nei giorni più limpidi si vede la Corsica) alle cime innevate della Alpi fino ai monti della Val Trebbia e della Val d'Aveto. Il sentiero si divide ancora e seguendo l'indicazione "tre bolli gialli" si arriva in pochi minuti alla Cappella dedicata alla Nostra Signora della Guardia (1036 m.). Dalla chiesetta si scende in circa 30' fino a Pentema, dove si può visitare nel periodo natalizio e fino alla fine di gennaio la perfetta ricostruzione di com'era la vita nel paese all'inizio del 1900. Si esce dal paese di Pentema seguendo un tratto asfaltato in salita fino all'imbocco del sentiero che riporta fino a Torriglia, in poco meno di 1h30'.

Un altro possibile itinerario, parte sempre da Torriglia e sale a Donetta lungo il segnavia "due bolli gialli"; poco dopo questa località si prende il bivio, a sinistra, con indicazione Pentema dove si incontra il segnavia "T gialla" che identifica il percorso "Anello di Torriglia". Si sale fino ad incontrare un bivio (m.1100 circa), con un cartello indica il sentiero in discesa per Pentema (circa 40'): si scende all'interno del bosco (occorre fare attenzione poco dopo il cartello perché vi è una traccia che prosegue diritta in leggero piano: occorre invece scendere verso destra) fino ad incontrare la strada asfaltata, che si attraversa per scendere una seconda parte del sentiero fino ad un nuovo tratto asfaltato, che si segue fino a Pentema (20' circa). Il ritorno avviene effettuando lo stesso percorso dell'andata, al quale si può aggiungere una variante: arrivati al bivio dove si trova il cartello, si può prosegure lungo l'Anello di Torriglia, con alcuni saliscendi, arrivando al monte Spigo (m.1150, circa 55' dal bivio) per poi scendere verso Cappella Penteca (traccia di sentiero a fianco della croce, non la traccia che si trova di fronte e porta in direzione opposta rispetto a Torriglia) in circa 30'-40': arrivati alla Cappella va seguito il sentiero con segnavia "X giallo" che in circa 35' porta a Torriglia, poco sotto a dove si trova la Chiesa.