Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Monte Sciguello (1103 m.)

 
Zona geografica Riviera di Ponente Dislivello 800 m. circa in salita
Difficoltà E Tempo complessivo 4h30'
PC030291.JPG
Mare e nuvole
PC030293.JPG
Sosta a Fonte Montebello
PC030295.JPG
PC030299.JPG PC030300.JPG PC030298.JPG
La Croce
PC030302.JPG
PC030304.JPG
Rifugio di Pratorotondo
PC030306.JPG PC030305.JPG PC030307.JPG
Cappelletta vicino a C.Miniera

Data 3/12/2006

Percorso stradale da Genova in autostrada uscendo ad Arenzano, dove si svolta in direzione di Cogoleto che si attraversa fino ad incontrare il cartello in direzione di Sciarborasca. Superata la Chiesa di Sciarborasca, si prosegue fino al termine della strada asfaltata dove in un piccolo spiazzo si può posteggiare e dove inizia il sentiero.

Itinerario il sentiero è contrassegnato da un "quadrato rosso pieno" ed inizia a circa 270 m. di altitudine; si tratta di un sentiero abbastanza largo che sale in modo graduale, e permettendo di ammirare il panorama su parte della riviera di ponente sottostante. All'inizio della salita si incontrano i "Torrioni", palestra di roccia molto frequentata dagli arrampicatori; si prosegue ed a circa metà della salita si incontra la sorgente di Montebello (760 m.). Ancora alcuni tornanti e si iniziano ad incrociare altri sentieri, bisogna continuare sempre seguendo il "quadrato rosso pieno" fino ad incontrare la deviazione segnalata con "tre bolli rossi" che individua il sentiero di collegamento fino alla cima del monte Sciguello (1103 m.) al quale si arriva dopo circa 2h15' di cammino.
Dalla cima, nelle giornate di cielo sereno, si possono ammirare panorami molto suggestivi che possono arrivare fino al gruppo del Rosa ed anche alla Corsica.
Il ritorno può avvenire seguendo il percorso dell'andata, oppure collegandosi ad uno dei tanti sentieri che portano ai monti vicini, come il Rama, e passando anche per rifugio di Pratorotondo.