Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Sentiero (o Via) dell'Ardesia (m.547)

 

     Posizione geografica Appenini Liguri
Dislivello 530 m. circa
     Difficoltà E Tempo complessivo 4h circa

Data 5/12/2010, 12/12/2010

Percorso stradale in autostrada fino a Lavagna, all'uscita della quale si svolta a destra in direzione Cogorno incrociando, poco dopo l'uscita, l'indicazione per San Salvatore dei Fieschi e la Basilica dei Fieschi; si entra all'interno di un gruppo di case sempre seguendo queste due indicazioni fino a via Bertulla dove si arriva ad un largo posteggio davanti al quale si trova la Basilica dei Fieschi

Itinerario dal posteggio si risale brevemente in direzione della Basilica svoltando, sulla strada asfaltata, verso destra e ancora dopo pochi metri si nota il cartello che indica il sentiero 10b per monte San Giacomo. Buona parte del sentiero è rappresentato da scalini o tratti scalinati che salgono con lieve pendenza e permettono di avere un bel panorama verso la riviera ed il mare; il sentiero interseca in diversi punti il tratto stradale ed in generale è ben segnalato. L'ultimo tratto, circa 500 m., prima di raggiungere monte San Giacomo (m.547, 2h circa) è ora asfaltato; a monte San Giacomo si trova l'omonima Chiesa ed un ampio spazio per sostare. Da questo punto si può proseguire completando l'anello scendendo lungo il sentiero 10a detto "delle Camalle" in quanto era il percorso seguito, nel passato, dalle donne che portavano verso valle le pesanti tavole di ardesia che venivano estratte nelle numerose cave che erano presenti in questa zona. In circa 1h30' si ritorna al punto di partenza. In molti punti s notano "scalini" costituiti da tavole di ardesia che ben rappresenta l'importanza che questo materiale ha ed ha avuto nell'economia e nella tradizione di questa zona.
Non può mancare una visita alla Basilica dei Fieschi, costruita intorno al 1200, ed al complesso che la circonda.


Panorama sul golfo

Monte San Giacomo

Via delle Camalle

Basilica dei Fieschi