Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Val Ponci

 
Zona geografica Riviera di Ponente Dislivello 400 m. circa
Difficoltà E Tempo complessivo 4h30'

Ponte "Sordo"

Sito archeologico


La zona delle cave

Ponte dell'Acqua

Finale Ligure

Data 21/01/2007

Percorso stradale si esce dall'autostrada al casello di Finale Ligure e dopo averne attraversato il centro, si seguono le indicazioni per Calvisio e Verzi fino ad arrivare ad un piccolo spazio, con l'indicazione del sentiero, dove è possibile posteggiare ed inizia il sentiero.

Itinerario l'escursione si sviluppa attraversando alcune zone dove sono presenti costruzioni di ponti romani, ancora in buono stato di conservazione; il primo pronte che si incontra è quello detto "delle Fate", molto ben conservato e restaurato nel 1938, e deriva il nome dalla vicina ed omonima grotta. Il successivo ponte, chiamato "Sordo", è invece parzialmente intatto e si raggiunge seguendo un comodo e pianeggiante sentiero; quindi si supera un terzo ponte prima di arrivare al bivio che porta all'altipiano della Manie dove si segue una stradina, sotto un ristorante, che porta a visitare un sito dove si effettuano alcuni scavi archeologici. Si ritorna al bivio precedente per proseguire nella direzione opposta incontrando, dopo poche centinaia di metri, un sentiero sulla destra con segnavia "bollo blu" che porta a visitare tre cave dell'epoca romana. Ancora si ritorna sul sentiero principale proseguendo fino al successivo ponte, detto "dell'Acqua", vicino a casa Cà du Puncin passata la quale si prende il sentiero sulla sinistra (segnavia "tre bolli rossi") abbandonando la Val Ponci fino ad arrivare ad una vecchia cava dove si incontra il sentiero, segnavia "rombo rosso", che porta a Colla Magnone e in successione alla Rocca di Corno da dove si può ammirare il bel panorama sopra Finale Ligure. Inizia una discesa, inizialmente ripida, che in circa 1h30' riporta alla partenza.

Fonte note escursione Marco B. (Cailigure)