Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Cima Cialancia (m. 1885)

 

Data 6/11/2010, 1/12/2013

Percorso stradale da Genova si segue l'autostrada SV-TO fino all'uscita di Mondový dopo la quale si prosegue Borgo San Dalmazzo in direzione di Entracque, svoltando poco prima per Desertetto (m.1086) dove si posteggia nella piazza davanti alla Chiesa

Itinerario dal posteggio si segue il largo sentiero, con indicazione per Colle dell'Arpione, che permette di entrare nel vallone poco sopra alla localitÓ di partenza. Nella parte iniziale si superano alcune case e si sale con regolaritÓ senza strappi ripidi ma anche senza punti totalmente pianeggianti; si incontra, e si tralascia, la deviazione in corrispondenza di una sbarra che conduce ad una cava. Il sentiero prosegue fino al cartello che indica una deviazione, verso destra, per colle dell'Arpione; si supera un breve tratto con panorama sul vallone appena salito per arrivare ad un altro ampio vallone contornato da belle ed alte cime. Si risale il vallone per poi piegare verso destra ed entrare in un piccolo gruppo di pini oltre quale si trova Colle dell'Arpione (m.1746, 2h15 circa); da questo punto si prosegue lungo un crinale fino a Cima Calancia (m.1885) che si raggiunge in circa 30'. Il panorama da questa cima Ŕ ampio ed Ŕ possibile vedere il Cervino da una parte e fno a Rocca dell'Abisso dall'altra; il ritorno pu˛ avvenire lungo il percorso dell'andata oppure proseguendo lungo il segnavia che, in circa 4 ore, permette di rientrare alla partenza.

L'escursione Ŕ stata effettuata con neve inconrata a partire da m.1400 circa.

Zona geografica Valle Gesso Dislivello 800 m.
DifficoltÓ E / EAI
Tempo totale 6h30'

La Chiesa di Desertetto

Il vallone verso Desertetto

Vallone prima del Colle

Colle dell'Arpione

Panorama dal Colle

Crinale verso la Cima

Cima Calancia


Il vallone