Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Cima Crosa (m. 2531)

 

Data 24/9/2011

Percorso stradale dall'uscita autostradale di Fossano, seguire in successione le indicazioni per l'aereoporto Cuneo-Lavaldigi e Villafetto dove si prosegue in direzione Valle Varaita fino a Sampeyre dove in corrispondenza del cartello che ne indica l'inizio si svolta a destra, salendo, verso località Ruà di Becetto. La strada diventa più stretta e si prosegue fino ad un piccolo slargo dove si trova anche un pannello in corrispondenza dell'inizio sentiero

Itinerario dal pannello (m.1536) si inizia a seguire il largo sentiero che all'inizio si presenta leggermente ripido all'interno di un bosco, fino ad uscirne in corrispondenza di una baita; in questo punto non è infrequente trovare greggi al pascolo. Il sentiero è ben segnato con tracce di vernice ma, tranne in giornate di nebbia, il percorso è sempre ben identificabile; si continua a salire con minore pendenza ma sempre in modo graduale. Si supera una breve conca che fa perdere leggermente quota, risalendo quasi subito tagliando il pendio e ancora poco separa dall'arrivo alla piccola e bella Cappella della Madonna della Neve, che precede di pochi metri Colle Cervetto (m.2251, 2h circa). Da questo punto inizia il tratto che porta in poco più di 30' alla vetta di Cima Crosa; si risale l'ampia parte erbosa fino alla vetta dove si trova una Croce ed una piccola Cappellina; il panorama che si può vedere è molto vasto.
Il ritorno avviene seguendo l'itinerario percorso all'andata.
E' un escursione non molto lunga e che non presenta difficoltà tacniche; la salita nel tratto iniziale ed in quello finale è leggermente ripida e meno nella parte centrale, Può essere effettuata bene nei mesi estivi ed autunnali.

Zona geografica Val Varaita Dislivello 1000 m.
Difficoltà E Tempo totale 5h

Inizio del sentiero

La Cappelletta

In vetta