Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Cima delle Lose (m.2813)


Data 23/7/2016

Percorso stradale da Genova si segue l'autostrada SV-TO fino all'uscita di Mondový dopo la quale si prosegue Borgo San Dalmazzo per inoltrarsi nella Valle Stura fino ad arrivare a Bersezio, dove si posteggia all'incirca nel centro del paese, accanto ad un ponte sopra il torrente.

Itinerario dal posteggio (m.1640) si passa sopra il ponte risalendo per pochi metri la strada asfaltata che porta a Ferrere; sulla destra si nota una piccola traccia che porta vicino alla statua del Cristo Redentore: da qui si prosegue passando vicino ad alcune case e riguadagnando l'asfalto che si abbandona poco dopo, iniziando a seguire l'ampia carrareccia che si incontra sulla destra del tratto di salita, in corrispondenza di una curva. Si entra in un bosco che si segue per un buon tratto fino ad incrociare l'arrivo di un primo impianto di risalita in corrispondenza di Colle Incianao (m.2290); qui si inizia a vedere la cima ed anche il panoramico vallone che ancora si dovrÓ percorrere per arrivarvi. Dal colle si prosegue, a destra, lungo la carrareccia con segnaletica non sempre presente ma si pu˛ prendere come riferimento un secondo impianto sciistico; si continua fino a passare poco sotto l'impianto ed accanto ai ruderi dell'antico rifugio Andeplan. Si segue una piccola traccia che porta a salire il pi¨ ripido sentiero che porta al colletto posto a m.2632, lungo un piccolo anfiteatro pietroso. Dopo il colle inizia il tratto finale che si presenta abbastanza ripido ma di grande effetto e con il panorama che ancora si allarga; circa 30' di salita permettono di arrivare sulla cima dove si trova una croce ed un panorama molto ampio che ripaga ampiamente di quanto fatto per arrivare in vetta.

Il ritorno avviene lungo il percorso effettuato all'andata.

 
Zona geografica Valle Stura Dislivello 1200 m.
DifficoltÓ E Tempo totale 6h, 3h30 la salita

Inizio vallone


Colle Incianao



Verso la vetta


In vetta