su
Homebasketcerca nel sitofotoguestbooklinkmontagnaval d'avetomondo websolidarietàyoutube

Monte La Bianca (m.2746)

 
Zona geografica Val Maira
Dislivello m.1150 circa
Difficoltà E / EE
Tempo totale 7,30h circa
Traccia GPS



Data 26/9/2021

Itinerario da Cuneo si prende in direzione di Dronero / Val Maira, proseguendo per San Damiano e Macra; all'altezza di Ponte Marmora si svolta per Canosio e si risale la stretta strada fino al Colle del Preit, posteggiano vicino al punto indicato come Grangia Selvest.

Percorso dal posteggio (m.1664) si attraversa il ponte e si gira a sinistra iniziando a seguire la sterrata con il percorso indicato come TRM che permette di raggiungere Grange Colombero dove sono presenti alcune case; si prosegue lungo la sterrata, iniziando a vedere la cima da raggiungere e passando sotto l'imponente bastionata di Rocca la Meja; fino a questo punto il percorso è regolare e va ad incontrare l'indicazione per Valletta e Lago Nero: si segue l'indicazione proseguendo sulla sterrata fino ad arrivare in un ampio pianoro dove si trova una costruzione in pietra (m.2150 circa). Superata la costruzione si seguono le tracce e si va a riprendere un sentiero che permette di arrivare a Passo della Valletta Sottano (m.2516).
Qui si lascia il sentiero per risalire il ripido pendio sovrastante fino ad incrociare nuove tracce, quindi si scende lungo un crinale e si continua, quasi a vista, verso la cima che adesso appare più vicina. In questa parte di percorso la traccia di sentiero rimane abbastanza evidente e si prosegue senza perdere quota fino al successivo ripido tratto che permette di arrivare alla prima del monte La Bianca, dove si trova una caratteristica campanella.
Se si desidera è possibile procedere per alcuni minuti, tenendosi sotto al crinale, e raggiungere la seconda cima.

Il ritorno può avvenire lungo il percorso dell'andata oppure, come in questa occasione, dalla cima con la campanella ripercorrere il crinale dell'andata fino ad arrivare nel punto dove il pendio è meno ripido per poi scendere nel vallone e riprendere il sentiero poco prima di tornare al grande (m.2150) incontrato all'andata; da qui si riprende la sterrata fino al punto di partenza.

Il panorama è in parte dominato da Rocca la Meja ma tutto intorno si possono ammirare altre belle cime della Val Maira. Non consigliabile in presenza di nebbia.


Fonte: CAI Ligure Genova, escursione sociale organizzata da Roberta B.

monte La Bianca
Grange Colombero
monte La Bianca
Indicazione
monte La Bianca
monte La Bianca
Casolare nel vallone
monte La Bianca
Rocca la Meja
monte La Bianca

monte La Bianca
Vetta in vista
monte La Bianca
Passo della Valletta
monte La Bianca
Crinale
monte La Bianca monte La Bianca
La cima con campanella
monte La Bianca
monte La Bianca
Altra cima de La Bianca
monte La Bianca
Panorama
monte La Bianca monte La Bianca
Vallone

monte La Bianca
Casolare dall'alto
monte La Bianca