Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Chamanna Cluozza (m.2080)

 
Zona geografica Engadina (Svizzera) Dislivello 880 m.
Difficoltà E Tempo totale 5h circa

Data 21/7/2010

Itinerario l'escursione parte vicino alla località di Zermez, dove è presente un centro infopoint del Parco Nazionale Svizzera e dal quale si fa un breve tratto in auto per raggiungere un piccolo posteggio affiancato da un ponte. In questo punto inizia l'escursione (m.14859 che permette di addentrarsi in una zona del Parco Nazionale Svizzero.
Il primo tratto è un largo sentiero che passa attraverso alcuni prati e sale senza alcuna ripidità; dopo questo prima parte si entra all'interno di un bel bosco e il sentiera diventa leggermente più ripido e sale in modo costante. Dopo circa 90' si arriva al punto denominato Il Prà (m.2080) e dove termina, di fatto, la parte in salita dell'escursione. Si prosegue ancora all'interno del bosco con il sentiero che diventa più pianeggiante ed inizia a seguire traverslamente il pendio permettendo di vedere il fondo valle con il fiume che vi scorre. Si incontra una fonte e si prosegue lungo alcuni brevi saliscendi fino ad arrivare sulla riva del fiume (m. 1794 in circa 75') dove un ponte in legno permette di arrivare sulla riva opposto. Qui il sentiero risale leggermente e si inizia ad intravedere la Chamanna Cluozza in mezzo agli alberti; ancora 45' circa permettono di arrivare alla Chamannza (m. 2080).
Qui è possibile sostare prima di riprendere il cammino di ritorno che avviene lungo il percordo dell'andata; la chamanna ha circa 80 posti letto ed è cimmersa negli alberti del parco e si può scorgere il fiume sottostante. Nella struttura è presente una stanza con alcuni pannelli e resti di animali che vengono spiegati. Dalla chamanna vi sono diversi sentieri che permettono di effettuare belle traversate anche di più giorni.


Il ponte alla partenza

Chamanna Cluozza