Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Piz Pal¨ Orientale (m. 3883)

 
Zona geografica Engadina (Svizzera) Dislivello 900 m.
DifficoltÓ PD Tempo totale 10h circa

Data 25/7/2010

Itinerario escursione di stampa alpinistico su ghiacciaio, che dal rif.Diavolezza (m.2973) che si pu˛ raggiungere in funivia oppure salendo il sentiero che vi passa sotto; l'ambiente Ŕ suggestivo e molto bello, che va per˛ effettuato con la necessaria attrezzatura e cautela. L'escursione descritta si riferisce ad una sociale organizzata da S.Lanzone, del CAIáLigure, che l'ha condotta benissimo insieme a Davide Ircolo.
La descrizione Ŕ ricavata dalla sua dettagliata e completa relazione.
Dal rifugio Diavolezza si segue il sentiero che porta al Piz Trovat e lo si aggira a sinistra scendendo su alcuni gradini rocciosi fino a raggiungere il ghiacciaio del Vadret Pers; da questo punto si inizia a risalire il ghiacciaio in leggero pendio, in direzione della parete NO del Pizzo Cambrena arrivando ad un tratto con molti crepacci, alcuni dei quali si aggirano. Dopo questo tratto si entra nella conca glaciale compresa tra il Pizzo Cambrena e il Piz Pal¨ Orientale e il pendio prende ad essere pi¨ ripido in direzione della Fuorcla Pers Pal¨ ed entrando nel valloncello glaciale che porta a raggiungere la cresta NE del Piz Pal¨, da dove si raggiunge prima l'anticima e poi la vetta Orientale del Piz Pal¨. Dalla vetta orientale si pu˛ raggiungere la vetta Centrale (m.3905) seguendo l'area cresta:
Il ritorno avviene per lo stesso percorso effettuato all'andata.


Risalendo il ghiacciaio

Crepacci

Nella conca glaciale

(░)

Piz Pal¨ Centrale

La cresta prima della vetta

La discesa

Il Piz Pal¨

(*)

Foto di Maria Carla P.