Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Alpe di Siusi

 
Zona geografica Val Gardena Dislivello 700 m. circa
Difficoltà E Tempo totale  6h15'

Date 28/7/2009

Itinerario la zona dell'Alpe di Siusi viene considerata il più vasto alpeggio dell'Europa Occidentale e presenta un colpo d'occhio su prati e monti molto bello. Nella zona molti sono i percorsi possibili ed i sentieri possono essere incrociati a piacimento; quello descritto parte da Compaccio per arrivare al rifugio Bolzano descrivendo un "anello". Alla partenza si può arrivare in funivia da Siusi oppure con la navetta poco dopo avere passato Castelrotto e svoltando poco prima di arrivare a Siusi.

Percorso dall'arrivo della navetta o funivia a Compaccio (m.1845), si é iniziato a seguire il sentiero, molto largo, in direzione di malga Saltner passando attraverso enormi prati e superando alcune baita e malghe. Dopo circa un'ora si raggiunge malga Saltner (m.1838) e da qui si passa sopra un ponte in legno ed ha inizio il sentiero che porta al rifugio Bolzano (m.2453, circa 1h30') salendo in modo graduale lungo tornanti non ripidi. L'ambiente é molto panoramico e può capitare di incontrare gruppi di cavalli o mucche al pascolo; arrivati al rif.Bolzano si continua per un ampissimo crinale che passa vicino ad una ferrata, fino al segnavia per il rifugio Tierser (m.2440) al quale si arriva dopo una ripida discesa passando sotto un'imponente bastionata e circa 1h45' dal rif.Bolzano. La vista dal rifugio é notevole e si può ammirare l'ampia vallata al di sotto del rifugio; dal rifugio si prosegue per alcuni minuti raggiungendo il colle di Denti Terrarossa (m.2490) da dove inizia il ritorno verso il Compaccio. Il primo tratto é leggermente ripido e occorre prestare attenzione specie se fosse bagnato, a seguire si raggiunge l'enorme spazio dei prati dell'Alpe e si fa ritorno alla partenza (circa 1h45' dal rifugio).
L'escursione descritta permette di ammirare punti che ben caratterizzano la zona dell'Alpe di Siusi; dai vasti prati alle imponenti bastionate, ai panorami che si perdono all'orizzonte.


Il tabellone a Compaccio

Gli enormi prati e...

...i monti a fare da cornice

Rifugio Bolzano

Rifugio Tierser

Verso il ritorno