Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Nuvolau e 5 Torri

 
Zona geografica Val Badia Dislivello 650 m. totale
Difficoltà E / EEA Tempo complessivo 6h

Data 26/7/2011

Percorso in auto si raggiunge il passo del Falzarego e lo si supera fino ad arrivare in punto dove sorge una costruzione denominata "Ospizio vecio"; qui si può posteggiare (m.1955)

Itinerario dal posteggio si scende brevemente la strada asfaltata fino ad incontrare i cartelli che indicano alcuni percorsi; si supera il ponte che passa sopra un piccolo ruscello seguendo le indicazioni per i sentieri 435 e 440. Il sentiero sale inizialmente all'interno di un bosco con pendenza molto graduale permettendo di prendere un passo regolare; all'uscita del bosco si risalgono alcuni brevi tornanti e verso il tremine di questo tratto si iniziano a vedere le 5 Torri ed il rifugio Scoiattoli che si trova vicino. L'escursione potrebbe già proseguire verso queste due mete, mentre in questo caso è continuata seguendo le indicazioni per il rifugio Averau (m.2416) che si raggiunge in circa 1h45' complessivi dalla partenza, lungo un ampio sentiero. Vicino a questo rifugio parte il sentiero che permette di arrivare ad un tratto di ferrata che raggiunge l'omonimo monte; non è una ferrata molto lunga ma al termine della stessa, il panorama che si può ammirare è molto vasto. Si continua per altri 25' superando un breve, e non molto impegnativo, tratto roccioso e salendo per un largo crinale fingo al rifugio Nuvolau (m. 2575); da questo rifugio si può percorrere a ritroso il tragitto appena effettuato per arrivare al rifugio Scoiattoli oppure discendere un primo breve tratto attrezzato che conduce in un bel vallone dove si passa attraverso alcuni tratti rocciosi fino ad nuovo tratto attrezzato che discende un breve spigolo e che termina la parte attrezzata di questa escursione. Si continua lungo il sentiero fino ad incontrare il bivio tra i sentieri 443 e 438 (m.2244) e si segue il sentiero 438 (il 443 porta invece a passo Giau) lungo una serie di saliscendi che attraversano un bel vallone fino a risalire, passando tra due pareti rocciose, al punto denominato Crepe de Ronde (m.2182) dove sono presenti le indicazioni per il rifugio 5 Torri e rifugio Scoiattoli. Da entrambi i rifugi si può, successivamente, percorrere il Museo di Guerra all'aperto e riprendere il sentiero che riporta alla partenza (1h30' dal rifugio 5 Torri).

E' un'escursione che attraversa la zona delle 5 Torri che restano sempre in vista con la loro spettacolare imponenza; i punti di appoggio forniti dai rifugi permettono di diversifcare i percorsi, mentre si consiglia la visita al Museo all'aperto. Riguardo all'escursione descritta, può essere effettuata in senso contrario, passando per il rifugio Scoiattoli e percorrere il vallone fino all'attacco, in salita, della ferrata per raggiungere il rifugio Nuvolau, dal quale scendere al sottostante Averau e da qui nuovamente allo Scoiattoli e, dopo avere percorso il tratto del Museo all'aperto, arrivare al rifugio 5 Torri e rientrare alla partenza.


Ospicio Vecio

Inizio del sentiero

Tornanti verso 5 Torri

Le 5 Torri

Rifugio Averau

Rifugio  Nuvolau

1^ tratto di ferrata

Vallone roccioso

2^ tratto di ferrata

Altro vallone

Sentieri di risalita

Rifugio 5 Torri