Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Becca di Nana (3010 m.)

 
Zona geografica Valtournanche (Alpi Pennine) Dislivello 950 m., in salita
Difficoltà F Tempo complessivo 7h 30' (4h salita)
P6101868.JPG
Il Cervino
P6101868.JPG
Cheneil
P6101868.JPG
P6101875.JPG P6101868.JPG
P6101884.JPG
Fine prima salita
P6101870.JPG
Verso colle Croux
P6101878.JPG P6101868.JPG P6101868.JPG
Da colle Croux
P6101868.JPG
Salita alla Becca (x)
P6101868.JPG
In vetta (x)
P6101868.JPG P6101868.JPG P6101868.JPG
Il ritorno
P6101868.JPG P6101868.JPG

Data 5-6/4/2008

Percorso stradale da Genova si segue l'autostrada per Alessandria, quindi per Gran San Bernardo ed Aosta uscendo a Chatillon; da qui si percorrono poco meno di 30 km in direzione di Valtournanche dove si svolta seguendo l'indicazione per Cheneil fino ad un largo spiazzo dove si posteggia. Dal posteggio si sale un sentiero per circa 15' arrivando ad un gruppo di case, dove si trova un albergo-ristorante che dispone di una quarantina di posti totali per dormire.

Itinerario da Cheneil (2110 m.) parte il sentiero che attraversa inizialmente un boschetto e porta verso il colle di Croux (2697 m.); la prima parte sale in modo graduale, poi si affronta un primo ripido pendio seguito da un breve tratto non impegnativo per poi riprendere ad essere più ripido prima di arrivare al colle. Dal colle si scende perdendo leggermente quota e si prosegue per un tratto con alcuni saliscendi al termine dei quali si passa lungo un traverso; dopo il traverso si sale verso il colletto ai piedi della Becca di Nana, questa parte di salita non è molto ripida ma sale in modo costante fino ad un altro, breve, traverso poco prima di arrivare al colletto. Da qui si è proseguito con i ramponi per percorrere l'ultima parte ed arrivare alla cima della Becca di Nana dove si è tra il gruppo del Rosa ed il Cervino ed un corollario di cime che rendono il panorama molto bello.

Il ritorno avviene lungo lo stesso itinerario dell'andata.

Escursione effettuata con racchette da neve e, lungo il tratto finale, con ramponi.

(fonte per la descrizione: relazione di S.Lanzone del Cai Ligure)

(x) foto di Luciano T. (Cai Ligure)