Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Pointe de la Pierre (m.2653) e Pointe du Drinc (m.2664)

Data 19/7/2016

Percorso stradale da Genova si segue l'autostrada A26 per Alessandria, uscita Aosta e seguire in successione le indicazioni per Pollein, Chavernsod, Pila fino agli impianti che si trovano a circa m.1780

Itinerario dal posteggio si sale la scaletta in metallo che porta agli impianti ed all'immediato si gira verso destra iniziando a seguire il sentiero 23B, che parte con larga carrareccia passando accanto ad alcune case; quindi si addentra in un bosco con sentireo che sale regolare fino ad arrivare a vedere alcuni alpeggi, diroccati, ed un vasto prato dove termina questa prima parte di salita. Si rientra subito nel bosco ed il sentiero diventa quasi pianeggiante con brevi saliscendi: questo tratto è abbastanza lungo e porta ad uscire davanti alla parte che precede la cima: si risalgono gli ampi prati, dove la segnalazione è buona ed evidente se non è presente neve. Risalito il costone pochi metri separano dalla croce di vetta, da dove il panorama va dalla Becca di Nona, alla Grivola, all'Emilius, al gruppo del Bianco.
Dalla vetta si può prosegure lungo la cresta, opposta al senso dal quale si è arrivati, con alcuni saliscendi fino alla non distante Pointe du Drinc che offre una bella vista su Cogne; ancora si prosegue lungo la cresta (in questa occasione si è incontrato un piccolo nevaio che ha costretto ad aggirarla passando leggermente sotto) fino a raggiungere alcuni pannelli (sembra per trasmissione segnali radio). Si può proseguire oppure scendere per l'ampio pendio fino a ricongiugersi alle piste da sci che, senza neve, sono ottime cararreccie che permettono di rientrare alla partenza.

E' una bella escursione che non presenta difficoltà tecniche ed insieme permette di avere panorami di grande effetto; anche in versione invernale rappresenta un ottimo percorso sia con ciaspole sia per gli scialpinisti.

Zona geografica Val di Champorcher Dislivello 1000 m. circa
Difficoltà E Tempo totale 6 ora circa

Verso la vetta



Crinale

In vetta


Vallone di ritorno