Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Monte Antola (1597 m.)

 
 Zona geografica Val Trebbia
Dislivello da 200 a 600 m., secondo il percorso scelto
 Difficoltà E
 Tempo complessivo 4 ore circa, 2h30' di salita
P5080025.JPG P5080026.JPG
Lago del Brugneto
P5080030.JPG
P5080032.JPG
P5080034.JPG
Sull'Antola
P5080039.JPG P5080038.JPG P5080038.JPG
Bavastrelli
P5080034.JPG
Panorama invernale
P5080034.JPG P5080034.JPG P5080034.JPG
P5080034.JPG P5080034.JPG P5080034.JPG P5080041.JPG
La Cappelletta
P5080044.JPG P5080042.JPG
Prima della Messa
P5080045.JPG

P5080046.JPG
Gli istruttori

Video dalla cima dell'Antola

Data 8/5/2005 (inaugurazione della Scuola di Escursionismo Monte Antola del Cai Ligure e Cai di Arenzano), 18/3/2007 e 1/7/2007 (inaugurazione rifugio Antola), 11/1/2009., 2/6/2012, 16/3/2013, 11/6/2016

Percorso stradale da Genova fino a Torriglia, si può proseguire fino a Donetta o Caprile od ancora fino a Bavastrelli o località Casa del Romano e seguire i sentieri che partono da ognuno di questi punti.

Itinerario da Torriglia (m.759) o Donetta (m.1000 che si raggiunge in pochi minuti di auto) si segue il segnavia FIE "due bolli gialli" per arrivare al passo dei Colletti (m.1300) ed al successivo crinale del monte Prela (m.1350) con percorso in buona parte pianeggiante. Il sentiero si alterna tra bosco ed un ampio panorama sulla valle sottostante, mantenendosi pianeggiante con due soli modesti dislivelli che fanno arrivare a Casa del Piccetto, antica costruzione in stato ormai di abbandono. Il sentiero inizia a salire con pendenza regolare ma non eccessiva, fino ad incrociare il breve tratto che permette di arrivare al rifugio Antola: da questo punto alla vetta mancano circa 15'.

Da Caprile (m.994) si segue il sentiero "triangolo giallo pieno" che in circa 2h porta alla cima dell'Antola attraversandone le pendici est.

Da Casa del Romano (m.1390) si segue il segnavia FIE "due bolli gialli" seguendo il sentiero, che si svolge in parte sul crinale che passa anche per il monte Buio e il monte Carmo. Si può iniziare il sentiero anche superando Casa del Romano e posteggiando in uno spiazzo dove sono presenti i cartelli che indicano le province di Genova ed Alessandria; dal posteggio è subito evidente il segnavia "due bolli gialli" con l'indicazione per l'Antola. Il sentiero non presenta difficoltà ed il poco dislivello viene superato molto gradualmente; inoltre offre un bellissimo panorama sulle valle sottostanti. Si incrociano i due sentieri che partono da Caprile; si arriva in vetta in poco meno di due ore.

Da Bavastrelli (1002 m.) il sentiero inizia in uno spiazzo laterale alla strada e vicino alla Chiesa; si segue il segnavia "due quadrati gialli vuoti" fino alla cima del monte senza nessuna difficoltà per quanto riguarda l'orientamento. Il primo tratto del sentiero (45' circa) passa attraverso alcune case di Bavastrelli ed è leggermente ripido ed allo scoperto ma non presenta difficoltà: è il tratto che viene fatto da jeep o trattori per arrivare al nuovo rifugio. La seconda parte (30' circa) è più pianeggiante ed è in mezzo ad un bosco e segue sempre l'itinerario percorribile in jeep o trattori; una volta arrivati al nuovo rifugio mancano circa 15' e poco dislivello per arrivare alla cima del monte Antola.

Alcuni siti con notizie ed info sul monte Antola