Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Monte Malamot (m. 2917)

 

Data 28/4/2012

Percorso stradale dall'uscita autostradale di Susa si prosegue in direzione del passo del Moncenisio, dove si posteggia in prossimità di un gruppo di case e di un grande hotel; in prossimità di un curvone si passa accanto ad alcune case per arrivare al posteggio

Itinerario dal posteggio (m.1970), accanto ad una costruzione in cemento, si nota l'inizio del sentiero che passa sotto una parete dove sono evidenti i segni di una fortificazione. Mentre si sale la vista va anche alla diga ed al lago del Moncenisio con in evidenza il forte Varisello.. Dopo non molto il primo cartello che si incontra, indica la direzione per il monte Malamot (la denominazione geografica francese è Pointe Dosrè ma il nome Malamot richiama le fortificazioni presenti nella zona). il sentiero sale regolare e senza essere ripido, fino a raggiungere un pianoro dove sono presenti alcuni baraccamenti militari che si presentano con le sole mura esterne.. Superato questo punto si entra in un tratto leggermente più stretto del vallone ma la pendenza non è mai eccessiva, per risalire al colle ed all'ampia cresta finale che porta verso i grandi ometti, identificativi della cima del monte Malamot.
Nelle giornate di tempo sereno, il panorama è molto ampio e si possono ammirare numerose vette; dalla cima si può proseguire verso le due costruzioni presenti: la prima è un piccolo posto di osservazione mentre la seconda è un baraccamento, anch'esso con le sole mura ancora in piede. Per la discesa si può rientrare al tratto percorso in salita, passando sotto la costruzione del forte oppure scendere per il più ripido crinale che si incontra proseguendo oltre le due costruzioni presenti.

E' un'escursione che ripaga ampiamente della salita fatta, con bei panorami ed un notevole ambiente naturale.

Il percorso, nel sito, è inserito all'interno del Piemonte pur essendo in terriotorio francese (ceduto con il trattato di Parigi del 1947) in quanto si trova geogrifcamente in una zona riconducibile all'Alta Val Susa e la storia delle fortificazioni presenti appartiene all'Italia. Il nome francese del monte è Pointe Droset.

Zona geografica Alpi Cozie Dislivello 950 m.
Difficoltà EAI (E senza neve) Tempo totale 7h (4h la salita) in condizioni di neve

La partenza

Forte Varisello

Il vallone

Primi baraccamenti

Forte Malamot distante

La cresta in vetta

Osservatorio

Forte Malamot