Homebasketcercafotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb e pcsolidarietàblogyoutube

La Val d'Aveto Santo Stefano d'Aveto Le gite I rifugi Mini Olimpiadi Link e webcam
Oltre la valle Compleanni Manifestazioni Eventi e Serate Archivio Guestbook

Monte Ramaceto (m.1345)

Si trova sul confine tra Val d'Aveto e Val Fontanabuona, e può essere raggiunto da sentieri che partono da entrambe le valli.
Dalla cima si ha un bel panorama sulla Riviera Ligure di Levante e verso le Alpi Apuane

Dal passo di Ventarola (m.845)
Difficoltà E
Dislivello 450 m.
Tempo totale 4h30'

Da Santo Stefano si segue la statale in direzione di Rezzoaglio e Cabanne fino a Parazzuolo, superato il quale si incontra il bivio per Ventarola; dal bivio si arriva in pochi chilometri ad un piccolo posteggio.

Da Chiavari, invece, si arriva al passo della Forcella e si percorrono circa 2 km prima di incontrare il cartello stradale che indica la strada per Ventarola.

Dal posteggio si prosegue per pochi metri fino ad incontrare il nuovo rifugio, inaugurato nel 2009, ed il segnavia ; inizialmente si segue la destra di un ruscello fino ad un ponte (15'), attraversato il quale si prosegue fino ad un prato prima di entrare in un bosco (20').

Si prosegue all'interno del bosco senza incontrare grandi dislivelli fino ai piedi della vetta (45'), dove si può già ammirare il paesaggio verso la val Fontanabuona e parte della riviera di Levante. L'ultima parte sale in modo ripido fino a raggiungere la Cappelletta in cima al monte (20').

Il ritorno può essere effettuato lungo il percorso dell'andata, oppure proseguire entrando in un piccolo bosco dopo il quale si percorre un breve tratto di crinale prima di iniziare a scendere all'interno di un altro bosco fino a trovare le indicazioni per il passo della Forcella, che si tralasciano per tornare al punto vicino al torrente percorso all'andata.

All'inizio del sentiero sono presenti anche indicazioni di percorsi realizzati dal Parco Aveto e che si riconoscono per la lettera iniziale A seguito da un numero (esempio A6); per questi sentieri occorre fare riferimento alla guida dei sentieri del Parco.

Da Croce di Orero (m.507)
Difficoltà E
Dislivello 850 m. circa
Tempo totale 2h30' la salita
Traccia GPS

Si percorre la SP 225 della Val Fontana Buona fino ad incontrare l'indicazione per Orero che si segue fino alla frazione di Croce d'Orero.

Lo spazio per il posteggio è limitato; in alternativa si può proseguire oltre la frazione fino ad incontrare un breve tratto sterrato (normalmente in buone condizioni) e posteggiare nel punto dove si incontra la strada asfaltata che sale da Lorsica (m.782).

Il segnavia è rappresentato da una "X rossa" che si segue fino alla vetta del Ramaceto; sia partendo da Croce d'Orero sia dal punto più in alto il sentiero sale sempre molto graduale alternando tratti nel bosco ad altri allo scoperto.

Il percorso è piacevole e permette di arrivare a Bocca di Feia (m.1131). Da qui si percorre l'ultimo tratto di crinale che permette di arrivare alla Cappelletta in cima al Ramaceto.

Il ritorno avviene lungo il percoso dell'andata.
 
Ramaceto, 2004 Ramaceto, 2005

La Cappelletta

La Targa


ramac04.jpg
Ramaceto, 2005
Ramaceto, 2005, Sestri Levante
Panorama sul golfo Ligure
Ramaceto, 2005
Crinale
Ramaceto, 2005
Il torrente
Ramaceto, 2005
Il ponte

ramaceto
Salendo da Croce d'Orero
ramaceto
ramaceto

Tweet