Homebasketcerca nel sitofotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb e pcsolidarietàyoutube

Protezione del PC

Una parte abbastanza importante nell'uso del pc è quella di proteggerlo da virus, intrusioni più o meno evidenti e tenerlo "pulito" da files che occupano spazio su disco o la memoria di lavoro; per queste operazioni esistono molti programmi a pagamentoi ed un altrettanto buon numero gratuiti, con meno funzioni ed opzioni.

Una prima e buona "protezione" è quella di usare attenzione quando si ricevono mail o messaggi, a volte con allegati, provenienti da mittenti sconosciuti o si aprono finestre che invitano a cliccare per andare su siti, che non sembrano essere pericolosi. L'intento è di ottenere dati come codici e password di accesso a mail, servizi o altro; occorre quindi evitare le e-mail fasulle

I siti ufficiali, esempio banche o fornitori di servizi, non chiedono mai informazioni personali con sms o messaggi su cellulare, soprattutto se nel testo del messaggio viene riportato un link; nel dubbio contattare il servizio client o il call center e può essere utile qualche suggerimento di navigazione su internet.

Un'altra precauzione è quella di variare le password; sarebbe più facile utilizzare sempre la stessa, ma in questo caso il "lavoro" di chi vuole entrare nei vostri dati è facilitato. In molti siti e servizi il codice di registrazione ed accesso è rappresentato dall'indirizzo di posta elettronica; non utilizzare la password della posta come quella di accesso a siti o servizi.

Nel caso si sospetti di essere davanti ad un possibile tentativo di truffa, avvisare la Polizia Postale o le altre forze dell'ordine.

Può capitare di avere dimenticato la password di accesso ad un sito o servizio; per il recupero viene, solitamente, inviata un'e-mail con la password oppure le indicazioni per reimpostarla. A volte può essere chiesto di rispondere ad una "domanda segreta" impostata in fase di registrazione; può essere utile indicare la stessa risposta per tutte le "domande segrete" impostate su diversi siti.

Un altro passo è dotarsi di un buon antivirus e magari un firewall, anche software, che aiuta a controllare gli accessi al pc o al server.

Nel caso il pc avesse problemi dovuti ad un virus, malware, ecc.. si possono seguire alcune operazioni per effettuare un primo tentativo per ripristinare il corretto funzionamento o consultare alcuni siti che offrono buone soluzioni per provare a risolvere.