Homebasketcercachatfotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb

Notizie su Santo Stefano d'Aveto

La Val d'Aveto Link e webcam Le gite I rifugi Miniolimpiadi Manifestazioni
Oltre la valle Compleanni Mailing list Eventi e Serate Archivio Guestbook
 
Monte Ciapa Liscia (m.1594) e Conca Tribolata
Quando si parla della "ciapa liscia" si intende comprendere sia il monte omonimo sia la parte denominata "conca (o valle) tribolata", anche perché spesso si arrivare a percorrerle entrambe. La conca tribolata é la parte che presenta un gruppo di rocce e pietre che ne danno un aspetto quasi lunare e comunque molto particolare; mentre quando si parla di ciapa liscia si comprende anche il prato sottostante al monte e dove si trova una sorgente che sgorga dalla roccia. Diversi sono anche i sentieri che partono dalla Val Nure, vicino al Crociglia ed al rifugio Gaep (o anche conosciuto come "Vecchia Dogana")

Da Priè (poco sotto Rocca d'Aveto) si segue il sentiero con segnavia che passa sotto il versante SO del Groppo Rosso, fino ad incrociare il bivio (40') , segnavia , che porta alla Conca Tribolata (30') ed in successione al prato sotto il monte Ciapa Liscia (20'). Poco prima di arrivare alla Conca Tribolata si può notare il segnale che porta al nuovo sentiero attrezzato "Adolfo Ferrari", aperto dal GAEP, e permette di raggiungere il prato del Pero dal quale si arriva in pochi minuti al Groppo Rosso ed al rifugio Astass.
Difficoltà E (presenti due tratti esposti sul crinale del Ciapaliscia)
Dislivello 350 m. circa
Tempo di salita 1h30'

Dal Groppo Rosso (1593 m.), si segue la direzione verso il rif.Astass imboccando però subito il sentiero num.197 che permette di arrivare alla sommità del Prato del Pero (1685 m., 15'); si prosegue fino ad incrociare il sentiero 001 (30'), e dopo pochi minuti si incontra un cartello con la scritta "EE sentiero difficile". Dopo una ripida e breve discesa nel bosco, si affronta un breve tratto in cresta e si prosegue sul sentiero, sempre in cresta, sopra il monte Ciapa Liscia (30') con alcuni tratti attrezzati con cavi; si arriva ad una staccionata dove un evidente segnale indica il sentiero per scendere al prato sotto al monte (20'). Al ritorno si può seguire, al contrario, l'itinerario sopra descritto per arrivare a località Priè.
Difficoltà EE
Dislivello 500 m. complessivo
Tempo totale 1h45'

Dal Prato della Cipolla o dal Lago Nero si prosegue seguendo le indicazioni per il rif.Astass; lungo il sentiero si incontra l'indicazione per la "Vecchia Dogana" (o rifugio Gaep) e si inizia a percorrerla facendo attenzione a seguire le successive indicazioni per il passo o monte Crociglia. Dopo circa 30' il sentiero si ricongiunge con quello sopra descritto "dal groppo rosso" poco prima del punto dove è presente una sbarra di legno con le indicazioni per arrivare al prato della ciapa liscia e, nella direzione opposta alla quale si arriva, al Crociglia.
Difficoltà E
Dislivello 300 m.
Tempo totale dal Prato della Cipolla 1h30'

 
ciapa09.jpg
Dal Prato del Pero (1685 m.)
ciapa07.JPG
Ciapa Liscia
ciapa08.JPG
Ciapa Liscia
ciapa05.jpg
Ciapa liscia, dal prato
ciapa06.jpg
La sorgente nella roccia
conca01.jpg
Conca tribolata
thomas01.jpg
Ciapa Liscia, invernale
thomas01.jpg thomas01.jpg
thomas01.jpg thomas01.jpg
Conca Tribolata, con la neve
thomas01.jpg
ciapa03.jpg
La grotta con la Madonnina
ciapa04.jpg
Foto alla grotta
ciapa01.jpg
Gruppo al prato