Homebasketcercafotoguestbooklinkmontagnaval d'avetoweb e pcsolidarietÓblogyoutube

La Val d'Aveto Santo Stefano d'Aveto Le gite I rifugi Mini Olimpiadi Link e webcam
Oltre la valle Compleanni Manifestazioni Eventi e Serate Archivio Guestbook

PRATO DELLA CIPOLLA
(CAPANNA ROSSETTI)


Il vecchio rifugio
Rifugio Prato della Cipolla
Il nuovo rifugio

E' il rifugio della Val d'Aveto, forse, pi¨ frequentato dagli escursionisti, sia in inverno sia in estate essendo un crocevia di molti sentieri e percorsi.

Dopo l'estate del 2008 sono iniziati i lavori per la ricostruzione del nuovo rifugio, insieme ai lavori che hanno visto inaugurare la seggiovia che parte da Rocca d'Aveto per arrivare al prato della Cipolla.

Il nuovo rifugio dispone di servizio bar e ristoro, ma non pernottamento.

Il precedente era un edificio in legno composto da un'unica stanza dove erano presenti alcune brande; era aperto tutto l'anno ed era incustodito. Non veniva effettuata una regolare manutenzione e pulizia. A pochi metri dal rifugio si trova una fonte; poteva ospitare fino a 12 persone letto.

Come arrivare si trova al Prato della Cipolla, dove si arriva sia da Santo Stefano d'Aveto sia dalla Val Nure, sia con la seggiovia da Rocca d'Aveto.

Escursioni dal Prato della Cipolla si possono raggiungere il monte Maggiorasca, il monte Bue, il monte Groppo Rosso, il Lago Nero, il monte Nero, la Valle Tribolata e Ciapa Liscia e percorrere tutti i sentieri che si trovano nella zona. Non distante si trovano il sentiero attrezzato Ferrari e la ferrata Mazzocchi.

Sito di riferimento http://www.impiantivaldaveto.it/rifugi/index


Tweet